Bed and Breakfast Top

Venezia

Campanile di San Marco

Il campanile di San Marco è una grande torre a pianta quadrata, alta circa 99 metri compresa la cuspide di coronamento, utilizzata anticamente come faro dai naviganti e prototipo di tutti i campanili lagunari.

Viene costruito inizialmente nel XII secolo sul posto di una torre di avvistamento e successivamente riedificato, nella forma attuale, nei primi anni del ‘500, con l'aggiunta di una cella campanaria dotata di una cuspide rivestita in rame e sormontata da una piattaforma girevole, su cui viene posta la statua dell’Arcangelo Gabriele con la funzione di indicare la direzione dei venti.

Delle cinque campane originali rimane solo la più grande. Le altre, oggi sostituite, furono distrutte nel crollo del campanile del 1902. Dalla loggia campanaria si può osservare lo stupendo panorama della città e della laguna dall'alto. Alla base del campanile si trova la loggetta che Jacopo Sansovino costruì tra il 1537 ed il 1549, ornandola di marmi e bronzi.

Indirizzo: Piazza San Marco.

Orari

Ottobre e novembre 9.00-19.00.

Da novembre ad aprile 9.30-15.45.

Da aprile a giugno 9.00-19.00.

Da luglio a settembre 9.00-21.00.

Chiusura biglietteria un'ora prima.